Giugliano, maxi cifra per il Natale. Palma (M5S): “Uno spreco”

Giugliano, maxi cifra per il Natale. Palma (M5S): “Uno spreco”

Giugliano. Stanno riscaldando i motori per la seconda edizione di Giugliano città Natale. La giunta Poziello ha infatti deliberato l’importo da spendere per le festività natalizie in città. La somma stanziata sarà suddivisa tra eventi e luminarie. Il totale è pari a 268mila euro di cui 120mila destinato a iniziative ed eventi e 100mila invece per le luminarie.

Il file rouge del Natale sarà quello dello scorso anno, cioè dedicato a Giambattista Basile e alla fiaba. Ancora non si conoscono i dettagli di quanto sarà organizzato in quanto l’amministrazione pare procederà con delle gare d’appalto per l’affidamento degli eventi e l’installazione delle luminarie. Lo scorso anno, per il 450esimo anniversario della nascita del favolista giuglianese, le iniziative natalizie erano improntate sul racconto delle fiabe. Eventi che furono poi in parte criticati dall’opposizione consiliare.

Tra l’altro, questo doveva essere l’anno del Basile e ormai dodici mesi fa furono diversi gli annunci di iniziative, eventi per celebrarlo. In realtà le iniziative dedicate all’illustre concittadino sono state poi molto poche.

Già però ci sono le prime polemiche politiche sulla somma stanziata che secondo i 5 stelle è vero uno spreco di danaro. “Spendetene la metà e pensate agli indigenti, ai bambini, ai disoccupati” dice Nicola Palma “Esistono per di più metodi e tecnologie che rendono luci e atmosfere stupende ad un prezzo di gran lunga inferiore alle classiche lucine. Si dovrebbero installare con anticipo così da permettere lo sviluppo del commercio. Inutile farlo tardi”.