Giugliano, lite condominiale per le briciole di pane

Giugliano, lite condominiale per le briciole di pane

Giugliano. Un mercoledì sera particolare per il quartiere Casacelle di Giugliano. Poco dopo ora di cena in uno dei blocchi residenziali della periferia giuglianese in un condominio in cui abitano circa 10 famiglie sono volate parole grosse. Tutto a causa delle briciole di pane. Il condomino dell’ultimo piano, dopo aver sparecchiato, ha pulito la tovaglia facendo volare i residui della cena dal balcone.

Nel piano sottostante però era in corso una piccola festa e molti degli invitati erano all’esterno. In pochi secondi si sono visti recapitare in testa briciole, molliche e bucce di formaggio, scatenando l’ira del festeggiato e proprietario di casa, il quale ha cominciato a lanciare improperi contro il vicino di casa trascinando anche gli altri condomini. Pare infatti che “la signora dell’ultimo piano” sia solita a tale pratica.

I toni si sono alzati quando “tutto il palazzo” si è recato dal condomino “indisciplinato” una coppia di anziani, per spiegare ancora una volta che le briciole vanno gettate nell’umido. Intervenuti i figli durante lo scambio acceso di battute, gli animi si sono placati. Ma la festa era già rovinata.