Giugliano, la pessima figura dell’amministrazione dopo la strage di Nizza 

Giugliano, la pessima figura dell’amministrazione dopo la strage di Nizza 

Diciamo che le intenzioni erano delle migliori ma nei fatti il popolo giuglianese non avrà fatto un bella figura: parliamo della lettera spedita l’indomani della tragedia di Nizza al comune francese per rappresentare le condoglianze della giunta Poziello. 

Fin qui tutto bene se non fosse che la lettera è piena di errori e strafalcioni, scritta in un francese tipico da traduttore Google più che da grammatica corretta. Una caduta di stile che forse poteva essere evitata scrivendo semplicemente in italiano visto che a Nizza tutti lo parlano. Tutti i nomi e gli aggettivi non concordano infatti tra loro e il terzo capoverso non ha senso. 

Sul caso è intervenuto anche il consigliere dei 5 stelle Palma che in un post si è preso gioco dell’Amministrazione.