Giugliano, la decisione: Auchan chiuso il 26 dicembre. “Vittoria dei lavoratori”

Giugliano, la decisione: Auchan chiuso il 26 dicembre. “Vittoria dei lavoratori”

Giugliano. Il 26 dicembre il parco commerciale Auchan resterà chiuso a differenza della precedente decisione dell’azienda francese che aveva visto la totale contrarietà dei lavoratori, del Primo cittadino di Giugliano e dei Verdi. Il sindaco Antonio Poziello aveva annunciato infatti un’ordinanza in caso di mancanza di accordo.

“Siamo stati vicini in modo convinto alla battaglia dei dipendenti dei negozi ospitati nella galleria commerciale dell’Auchan di Giugliano che hanno giustamente protestando per evitare l’apertura anche il 26 dicembre, il giorno di Santo Stefano. Siamo contenti che grazie a una mediazione ragionevole tra l’aziende e il comune si è evitato uno scontro con la proprietà”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, il consigliere comunale di Giugliano, Giuseppe D’Alterio, e il portavoce dell’area giuglianese, Giovanni Sabatino, che hanno aggiunto: “Siamo consapevoli che i tempi sono cambiati e che i contratti di lavoro, specialmente quelli della grande distribuzione, prevedono turni e riposi diversi dagli altri lavoratori per garantire l’apertura dei negozi anche nei giorni festivi, così come richiedono il mercato e i consumatori ai quali piace, per scelta o per obbligo, poter andare in giro a fare la spesa o shopping anche nei giorni festivi, ma ci sono alcuni giorni come il 26 dicembre nei quali bisognerebbe garantire il riposo a tutti. Per fortuna questa volta ha prevalso il buonsenso e hanno vinto tutti a partire dai lavoratori che potranno restare con le loro famiglie a Natale”.