Giugliano, la banda della “spaccata” colpisce ancora: raid fallito al Conad di corso Campano

Giugliano, la banda della “spaccata” colpisce ancora: raid fallito al Conad di corso Campano

Non rientra l’allarme sicurezza a Giugliano. Ieri notte è entrata di nuovo in azione la banda della spaccata. Questa volta a pagarne le conseguenze il supermercato “Conad” di corso Campano.

I malviventi sono entrati in azione stanotte, hanno provato a sfondare le serrande ma poi hanno desistito dalle loro intenzioni criminose quando è scattato l’allarme. Un altro tentativo sarebbe stato consumato nella notte di domencia, sempre ai danni del Conad e anche in questa circostanza i criminali sarebbero scattati una volta scattato l’antifurto.

Dalle immagini di videosorveglianza emerge che l’auto usata dai malviventi è una Passat station wagon di colore nero con il tettuccio bianco e con a bordo 5 persone a volto coperto. Amareggiato il titolare che invoca una maggiore presenza delle forze dell’ordine.

Non si esclude che ad operare sia la stessa banda che ha messo a segno altri raid nella zona ai danni di commercianti. Pochi giorni fa, usando un’auto ariete, a pagarne le conseguenze sono stati il Tabacchi di via Palmiro Togliatti e poi Expert Mallardo sulla circumvallazione esterna.