Giugliano, iniziata la rimozione delle “big bag” in via Santa Caterina da Siena

Giugliano, iniziata la rimozione delle “big bag” in via Santa Caterina da Siena

Così come concordato nelle settimane precedenti, oggi c’è stato il passaggio di consegne tra Regione, Campania Ambiente e Comune.

Partita anche la rimozione delle big bag con i rifiuti differenziati. Le operazioni dovrebbero durare almeno tre giorni. In Santa Caterina c’era una discarica abusiva che ha visto depositare ed incendiare rifiuti per anni. Grazie all’accordo quadro sottoscritto con la Regione Campania e C.A.S., nei mesi scorsi, i rifiuti sono stati selezionati e imbustati per poter essere poi rimossi. Quest’ultima operazione ha richiesto che da parte della Regione e di C.A.S. Venissero fornite analisi sulla qualità dei rifiuti contenuti nelle singole “big bag”.

Per gli rsu ed assimilati il Comune si è assunto il compito della rimozione. Per le altre tipologie dovrà provvedere la Regione che sta espletando una gara ad hoc.

“Su questi inter si è fatta grande confusione -evidenzia il Sindaco, Antonio Poziello-. Salutiamo positivamente la soluzione di un problema decennale, che ha visto impegnati noi e la Regione, con la regia dell’allora Commissario alla terra dei fuochi”.

Il primo cittadino torna poi sull’incendio di Via Gianfelice. “Un incendio sospetto per la tempistica, le modalità e i rifiuti dati alle fiamme. Mi auguro che chi ha visto collabori e che questi farabutti ed i loro mandanti possano essere affidati alle patrie galere”

Comunicato stampa