Giugliano, incendi al deposito De Luca: lunedì studenti in piazza Municipio contro i roghi

Giugliano, incendi al deposito De Luca: lunedì studenti in piazza Municipio contro i roghi

Dopo il quarto incendio al deposito De luca, gli studenti del Cartesio e del Marconi insieme al Movimento Polis hanno indetto un’assemblea pubblica in piazza Municipio, lunedì 14 marzo alle ore 18:00 mentre nella casa comunale si svolgerà il consiglio comunale.

 

<< Il diritto alla salute di migliaia di cittadini e di studenti non può essere messo in secondo piano, soprattutto se quel deposito è soggetto a continui roghi che costringe a chi abita in quella zona o frequenta gli istituti, dando piena efficacia al proprio diritto allo studio, ad inalare un’aria tossica>> queste sono le dichiarazioni del Movimento Polis, che continua dicendo << l’assemblea pubblica di lunedì sarà un primo passo per dare battaglia su questa problematica, ed insieme alle studentesse e agli studenti, ai residenti e cittadini faremo il possibile per risolverla >>

Altrettante sono state le dichiarazioni  di alcuni rappresentanti, che lunedì faranno parte all’assemblea di lunedì a piazza Munucipio, come quella della rappresentante d’istituto Lucrezia  Gargiulo:<<La vicinanza della discarica al Liceo Cartesio mette in pericolo la salute di ogni cittadino e ancora di più quella degli studenti, i quali oggi giorno si ritrovano ad esalare sostanze tossiche a causa degli incendi dolosi che avvengono abitualmente.

Il liceo Cartesio in concomitanza con l’istuto Superiore Marconi vi invita all’assemblea del 14 Marzo dove entrambe le scuole parteciperanno grazie a Polis Vi invitiamo alla partecipazione soprattutto per il futuro di noi tutti>>.

Allo stesso modo anche la rappresentanza del liceo Cartesio di Villaricca e di Qualiano, nelle parole di Antonia Scarlato, invocano una certa vicinanza alla problematica: <<Il Cartesio di Villaricca e di Qualiano si uniscono al Cartesio di Giugliano per combattere una lotta comune : la presenza di una discarica e la pedissequa nascita di roghi, che vanno a sdoganare quelli che soni i veri e propri diritti alla salute dell’alunno. Invito tutti gli studenti e non solo all’assemblea del 14 Marzo per concretizzare quanto detto, con Polis>>

In piazza non mancherà nemmeno il collettivo dell’Ipsia Marconi, che in una nota dichiara: <<Come collettivo studentesco dell’istituto Ipsia Guglielmo Manconi apprezziamo le tematiche ambientali del territorio giuglianese,e abbiamo deciso di sostenere questa battaglia, insieme a gli studenti del Cartesio e stando affianco ai cittadini>>.