Giugliano. Il presidio di Libera incontra Antonio Poziello

Giugliano. Il presidio di Libera incontra Antonio Poziello

Incontro conoscitivo con il Sindaco Antonio Poziello, per vagliare ed approfondire nuove proposte ed idee. Si è svolto lo scorso 13/01/2016 un incontro tra Libera Giugliano e CGIL Giugliano con il Sindaco che ha mostrato attenzione e disponibilità per i temi e le proposte avanzate su bei confiscati e legalità. Il primo cittadino ha ricevuto Antonio D’amore, referente Provinciale di Napoli dell’associazione “Libera”, Bruno Vallefuoco, Referente regionale di Libera Memoria, Giovanni Russo, Claudio Stanzione e Giacomo Pirozzi, in rappresentanza del Presidio territoriale di Libera a Giugliano intitolato a Mena Morlando. A testimonianza di una reale volontà di individuare soluzioni idonee per il territorio, ha partecipato all’incontro anche il Presidente del consiglio comunale Luigi Sequino. Al termine del colloquio è stata data assicurazione di successivi incontri e confronti, in paricolar modo con i soggetti interessati ed i cittadini. Il Referente Provinciale Antonio D’amore in accordo con il Sindaco e il Presidio locale ha proposto di organizzare uno dei campi di volontariato e formazione in Piazza Cristoforo Colombo, da sempre piazza al centro della zona più difficile e degradata del territorio Giuglianese. “Un incontro proficuo, la strada è lunga e tutti dovranno dimostrare la capacità di mantenere gli impegni e di camminare lungo percorsi di corresponsabilità” dichiara Libera.