Giugliano, il giallo delle bollette Tari ritrovate nell’immondizia

Giugliano, il giallo delle bollette Tari ritrovate nell’immondizia

Giugliano. E’ giallo a Giugliano per alcune bollette ritrovate nella spazzatura a via Camposcino. Le buste, tutte sigillate, sono state “pescate” tra i rifiuti da Tammaro Iavarone, detto “Tammariello”, attivista e ambientalista giuglianese noto alle cronache locali. Le bollette risultano intestate tutte a cittadini stranieri dell’Est Europa residenti in zona.

Non è chiaro il motivo per cui risultino abbandonate. O è stato un difetto di invio da parte della ComerServizi, la ditta affidataria del servizio di spedizione del Comune, oppure, come adombrano alcuni, un’azione organizzata da parte dei residenti che, per cause ancora da chiarire, si rifiuterebbero di pagare la tassa sui rifiuti.