Giugliano: i migranti dall’ex Di Francia in altre strutture, in mattinata 40 sgomberi

Giugliano: i migranti dall’ex Di Francia in altre strutture, in mattinata 40 sgomberi

Giugliano. Verranno spostati in altre strutture della provincia di Napoli i 40 migranti che in mattinata sono stati sgomberati dal centro di prima accoglienza dell’ex ristorante di Francia in via Domiziana. A coordinare l’operazione gli agenti del Commissariato di polizia di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino.

 

È stato il sopralluogo della Commissione Parlamentare sugli Stranieri e le numerose proteste da parte dei migranti stessi a determinare lo sgombero di una gran parte del centro, infatti in origine erano oltre 350 gli  immigrati ospitati all’interno della struttura. Restano all’interno dell’ex ristorante gestito dalla cooperativa Family un centinaio di migranti.