Giugliano, furia a via Aniello Palumbo: “Gettano l’immondizia dai balconi”

Giugliano, furia a via Aniello Palumbo: “Gettano l’immondizia dai balconi”

“Gettano l’immondizia dai balconi per non scendere la sera. E’ pericolosissimo e prima o poi qualcuno si farà male perché cadono sacchetti dai primi pali dei palazzi e si ritrovano marciapiedi impraticabili. Inoltre non ci si limita ai sacchetti, si trovano mazze di legno e non solo, veri e propri oggetti contundenti”, questa la denuncia di alcuni commercianti, e cittadini, di Via Aniello Palumbo, a Giugliano, che questa mattina, per l’ennesima volta, hanno chiesto alle forze dell’ordine di fare qualcosa a riguardo perché gettare i sacchetti da casa propria non solo è un atto di inciviltà ma è anche pericoloso per i passanti, pedoni o automobilisti che siano.

“Li ho visti, nel corso di queste settimane, lanciare i sacchetti dai propri balconi. Purtroppo anche se gli diciamo qualcosa loro ci ignorano e vanno avanti” dice uno dei commercianti di un’arteria fondamentale della cittadina che ha dato i natali a Basile.

E così, se vi trovate a passare per la città verso le dieci o anche più tardi, quando ci sono meno occhi indiscreti, noterete che spesso e volentieri dei sacchetti carichi di immondizia ricadono nei bidoni dai novelli Dirk Novitzki che credono di trovarsi all’American Airlines Center piuttosto che a Giugliano in Campania.

 

Leonardo Ciccarelli