Giugliano: errore nel calcolo della pensione. Un 83enne riceve 12 mila euro. Ecco il caso che fa discutere il web

Giugliano: errore nel calcolo della pensione. Un 83enne riceve 12 mila euro. Ecco il caso che fa discutere il web

Un caso che può fare giurisprudenza quello raccontato stamattina sulle pagine di Metropolis sugli errori di calcolo della pensione.

Un 83enne di Giugliano si è visto aumentare la pensione di 200 euro al mese ed ha recuperato 12mila euro di arretrati dopo aver rivisto i calcoli degli ultimi 10 anni. La denuncia è scattata dal patronato della Coldiretti Napoli.

A spiegare l’accaduto è Salvatore Loffreda, direttore della Coldiretti Napoli e Campania: “Ai pensionati di tutte le categorie diciamo di rivolgersi fiduciosi ai nostri sportelli Epaca. Il lavoro dei nostri tecnici è dare un aiuto concreto ai cittadini nel rapporto con la pubblica amministrazione. Spesso questi errori sono legati a input sbagliati, che tuttavia nel tempo sono sfuggiti ai controlli. Il punto di forza dei nostri uffici Epaca è il rapporto quotidiano con i cittadini, non solo agricoltori, ricavandone informazioni che altrimenti la pubblica amministrazione fa fatica ad intercettare”.