Giugliano. Ecovillaggio per rom, Basile: “Chi non lavora deve essere mandato via”. Pirozzi: “Buona soluzione”

Giugliano. Ecovillaggio per rom, Basile: “Chi non lavora deve essere mandato via”. Pirozzi: “Buona soluzione”

Novecentomila euro per un ecovillaggio che ospiti 260 rom del campo di Masseria del Pozzo di Giugliano. Questa la notizia che ieri la Regione ha divulgato scatenando le reazioni politiche a livello regionale come a livello locale. La soluzione individuata mira alla realizzazione di 44 moduli abitativi che saranno costruiti pare non molto lontano da dove stazionano adesso. I fondi sono regionali e ministeriali ma al Comune toccherà la bonifica dell’area che pare rientrerà in un piano più ampio di bonifica di terreni dell’area vasta.

“Lo chiameranno ecovillaggio ma non sarà altro che un altro campo – dice Vincenzo Basile consigliere comunale di Fratelli d’Italia – A Giugliano si contano circa 700 rom, gli altri 500 che fine faranno? In questi anni abbiamo pagato acqua, energia elettrica per quel campo: questi sono i veri costi della politica, una malapolitica che non amministra in modo coscienzioso. Non sono assolutamente favorevole a questa soluzione individuata. Ci siamo mai preoccupati se c’è una persona nella nostra città che non può pagarsi l’affitto? Se un rom non lavora perché dovremmo preoccuparci? Se non si integrano dovrebbero essere mandati via. Quelli che lavorano potranno anche permettersi un affitto”

Favorevole invece alla soluzione individuata Nicola Pirozzi del Pd. “Il problema dei rom non puo’ essere risolto solo a Giugliano. Offrire condizioni di vita migliori è già un passo in avanti. Ma questi moduli copriranno le esigenze solo della metà dei rom che abbiamo sul territorio. Pe tutti gli altri sarebbe necessario costruire altrettanti moduli magari in altri comuni della provincia. Molti rom sono integrati nella nostra città, sono nati a Giugliano: siamo una città accogliente e se queste nuove abitazioni sono gestite bene può essere una buona soluzione”.

Si scaglia contro il presidente De Luca Armando Cesaro di Forza Italia. “Destinare quasi un milione di euro per fare le case ai Rom di Giugliano mi sembra una follia. Vogliamo provare una buona volta a dare priorità ai nostri concittadini rispetto a gente che sappiamo vivere di espedienti, se non di reati?”