Giugliano, ecco il volto del truffatore di anziani. “Se lo riconoscete, contattate i carabinieri”

Giugliano, ecco il volto del truffatore di anziani. “Se lo riconoscete, contattate i carabinieri”

Giugliano. Si era fatto consegnare 3mila euro tra contanti (300 euro) e preziosi da un’anziana a Giugliano. Aveva detto che nel pacco c’era un pc per la figlia ma in realtà all’interno la 82enne ha trovato solo una bilancia. Così è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise, il 28enne napoletano Francesco Carillo, già noto alle forze dell’ordine.

Subito dopo la scoperta la pensionata ha infatti allertato i militari dell’Arma che hanno così rintracciato e fermato il malfattore. La donna prima dell’arrivo in casa del finto corriere aveva ricevuto la telefonata di una ragazza che diceva di essere sua figlia e di ritirare quel pacco per lei. Proseguono dunque le indagini per identificare anche la complice.

Intanto Carillo è stato processato per direttissima. Il fermo è stato convalidato e l’uomo resta sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Carillo potrebbe essere uno “specialista” della truffa ed aver commesso altri colpi simili nell’area nord di Napoli. Chi lo riconosce, quindi, – fa sapere l’Arma – è pregato di rivolgersi ai carabinieri, chiamando il 112 o recandosi presso la locale stazione. E’ sospettato di altre truffe nel Napoletano.