Giugliano, controlli anti-droga a Varcaturo: quattro in manette

Giugliano, controlli anti-droga a Varcaturo: quattro in manette

Controlli anti-droga a Varcaturo, sulla fascia costiera. I Carabinieri della Compagnia di Caserta hanno tratto in arresto per detenzione ai  fini di spaccio di sostanze stupefacenti Giuseppe Raiola, classe 69, Antonietta Esposito, classe 67, e Capolino Alfonso, classe 89 di Casoria.

I tre sono stati bloccati a bordo di un furgone appena dopo essere usciti dall’abitazione di Antonio Raiola (padre di Giuseppe). A seguito di perquisizione sono stati trovati in possesso di 500 circa di “hashish” confezionata in cinque panetti da 100 grammi ciascuno. Insospettiti, i militari dell’Arma hanno anche effettuato una perquisizione perquisizione domiciliare presso l’abitazione del Antonio Raiola. L’operazione ha consentito al personale dell’Arma di rinvenire e sequestrare una pistola Beretta calibro 7,65 risultata provento di rapina.

Pertanto Raiola Giuseppe, Esposito Antonietta e Capolino Alfonso, a cui è stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, verranno giudicati con rito direttissimo. Raiola Antonio, invece, è stato sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di ricettazione dell’arma.