Giugliano. Controlli al “Diva Cafè”, problemi per la struttura esterna ma il bar resta aperto

Giugliano. Controlli al “Diva Cafè”, problemi per la struttura esterna ma il bar resta aperto

Giugliano. Operazione in bar e ristoranti dell’area giuglianese nei giorni scorsi. 2 i titolari di attività commerciali denunciati durante i controlli dei Carabinieri di Giugliano e Varcaturo, in collaborazione con colleghi del nucleo ispettorato del lavoro e del Nas di Napoli e con la polizia municipale.

I controlli sono stati effettuati al bar a Giugliano il “Diva Cafè ristorante e pizza” a Casacelle. Nell’attività sono stati riscontrati anche abusi edilizi in relazione a 2 strutture esterne in plexiglass e pilastri di ferro. Dalla struttura fanno però sapere che l’attività procede regolarmente e non c’è stato uno stop nonostante i problemi riscontrati nel controllo dei militari dell’Arma al nuovissimo locale aperto da qualche settimana nei pressi dell’uscita dell’asse mediano e che punta a competere con le grandi strutture della circumvallazione esterna.

In un negozio di arredamento a Varcaturo, invece, il tuitolare 56enne è stato denunciato per aver installato telecamere non autorizzate nei luoghi di lavoro. Non aveva, inoltre, nominato un  medico per la sorveglianza sanitaria dei lavoratori, che non aveva inviato a visita medica. I dipendenti, tra cui uno a nero, non erano nemmeno stati informazioni sui rischi. Erano assenti il documento di valutazione rischi, la cassetta del pronto soccorso. Infine il commerciante aveva adibito un’area espositiva ad area di vendita.