Giugliano, chiusura del reparto di psichiatria: protesta fuori al San Giuliano

Giugliano, chiusura del reparto di psichiatria: protesta fuori al San Giuliano

Protestano i pazienti e i loro parenti contro l’imminente chiusura del reparto di psichiatria dell’ospedale San Giuliano di Giugliano. I vertici dell’ASL hanno deciso di spostarlo al nosocomio di Frattamaggiore.

I numeri dei Tso, dei Tsv effettuati nel reparto giuglianese sono evidentemente superiori. Nel 2014 si registrano 166 a Giugliano, contro i 240 complessivi nell’intera area nord.

Il responsabile del reparto, il dottor Carlo Falzarano, nel predisporre il trasloco, afferma che si tratta di una profonda ferita e di un colpo al sistema ospedaliero e al Servizio di Salute Mentale. E’ partita in queste ore una petizione che sarà sottoscritta da tutto il personale di tutti i reparti del San Giuliano.