Giugliano, blitz anti camorra dei carabinieri: 3 in caserma. Ecco chi sono

Giugliano, blitz anti camorra dei carabinieri: 3 in caserma. Ecco chi sono

Grossa operazione anti camorra questo pomeriggio a Giugliano. Il centro è stato blindato da decine e decine di carabinieri. Impegnati anche diversi uomini in borghese. Un blitz è avvenuto tra la folla poco dopo le ore 19 al Corso Campano in zona ‘Selcione’ ma l’operazione si sarebbe svolta anche nella zona di via San Vito nei pressi della palazzine.

In caserma sarebbero finiti Nello Di Biase, figlio del ras scomparso Michele detto Paparella, Domenico Smarrazzo detto ‘Scè Scè’ e Vincenzo Micillo. Al momento c’è il massimo riserbo da parte della forze dell’ordine. I tre pare siano accusati di estorsione aggravata dall’articolo 7.

La sensazione al momento è che l’operazione in corso da parte dei carabinieri della locale Compagnia guidati dal capitano De Lise potrebbe rappresentare un duro colpo al clan. Adesso sono in corso accertamenti e la loro posizione al vaglio degli inquirenti.