Giugliano. Aveva sorpreso la ex con un altro in un bar, preso dalla polizia

Giugliano. Aveva sorpreso la ex con un altro in un bar, preso dalla polizia

La storia è già nota in città, ma nel corso della giornata di ieri ha avuto degli sviluppi. L’antefatto è questo: in un noto bar di Corso Campano. La signora era in compagnia della sua nuova fiamma, un 43enne di via Spazzili quando è arrivato il marito un ex guardia giurata a cui era stara ritirata la pistola.

Il nuovo lui si era fatto da parte per permettere il chiarimento ma a quel punto succede il finimondo: il marito prende a colpire la moglie con una mazza e le urla attirano passanti e proprietari del bar. La donna è stata poi soccorsa in ospedale.

Una violenta lite sedata grazie all’intervento della volante del commissariato diretto da Pasquale Trocino che era in zona per un’azione di controllo e che ha poi arrestato l’uomo per aver aggredito la donna.