Giugliano, aveva rapinato due volte lo stesso negozio in via Pirozzi. In manette 45enne

Giugliano, aveva rapinato due volte lo stesso negozio in via Pirozzi. In manette 45enne

Giugliano. In manette rapinatore seriale. Si tratta di Vincenzo Daniele 45enne di Mugnano, arrestato dagli agenti del Commissariato di polizia di Giugliano diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, due sono i colpi messi a segno da Daniele. Il primo, lo scorso 20 febbraio, quando l’uomo era entrato all’interno di un negozio di casalinghi gestito da una coppia di cinesi in via Aviere Mario Pirozzi e a volto scoperto e con in pugno una pistola si era fatto consegnare 120 euro dalla titolare. L’altra, pochi giorni dopo, il 22 febbraio, quando Daniele aveva nuovamente preso di mira lo stesso negozio per commettere un nuovo colpo. Sempre a volto scoperto e armato di pistola.

In quest’ultima circostanza, però, la donna lo aveva riconosciuto e il rapinatore, spaventato, aveva desistito ed era andato via a mani vuote. Da lì la decisione dei due negozianti di sporgere denuncia. Le vittime hanno riconosciuto il malvivente prima in foto e poi nel confronto “all’americana”. Individuato, Daniele è stato così fermato su iniziativa di polizia giudiziaria. Ora gli inquirenti vogliono capire se l’uomo è responsabile di altre rapine commesse con le stesse modalità nel centro storico di Giugliano.