Giugliano, arrestato Di Nardo: condotto a Poggioreale

Giugliano, arrestato Di Nardo: condotto a Poggioreale

Carmine Di Nardo, di 54 anni, è stato arrestato, stamane, dagli agenti del Commissariato di P.S. “Giugliano-Villaricca”. L’uomo, destinatario di un provvedimento di revoca di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione, con contestuale ripristino dell’ordine medesimo, così come deciso dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli, è stato rintracciato dai poliziotti nella sua abitazione in Giugliano in Campania .

Di Nardo, condannato nel 2014 alla pena di 6 anni di reclusione, oltre all’interdizione dei Pubblici Uffici, per la durata di 5 anni, perché riconosciuto colpevole dei reati, in concorso, di: rivelazione di segreto d’ufficio, falsità materiale, truffa, ha beneficiato dell’indulto, motivo per il quale dovrà scontare 3 anni di reclusione. Gli agenti hanno condotto l’uomo alla Casa Circondariale di Poggioreale.