Giugliano, abbattimento a Lago Patria. Continua la corsa all’abusivismo

Giugliano, abbattimento a Lago Patria. Continua la corsa all’abusivismo

E’ in corso in questo momento un abbattimento a Lago Patria per abusivismo edilizio. Il manufatto si trova in via Torre Magna ed è di proprietà di una 53enne. Si tratta di una mansarda costruita illegalmente su oltre 200mq di superficie e la proprietaria della mansarda ha più volte violato i sigilli imposti dalle forze dell’ordine.

La costruzione, secondo Il Mattino, risale alla fine degli anni ’90 e solo qualche mese fa è arrivata la sentenza di abbattimento. Nell’atto di compravendita, tuttavia, era presente la postilla della demolizione della mansarda costruita illegalmente e mai condonata.