Giugliano, 650 mila euro per riaprire il cinema Moderno. Ecco come sarà

Giugliano, 650 mila euro per riaprire il cinema Moderno. Ecco come sarà

Giugliano. La giunta Poziello mette le mani sul cinema Moderno di piazza Municipio. Obiettivo: rilanciare definitivamente la struttura attraverso un project financing da 650mila euro. Tutto riprendendo lo studio di fattibilità e il relativo Piano Economico Finanziario approvato già dai commissari nel novembre del 2014.

A renderlo noto una delibera di giunta, in cui l’esecutivo comunale dà mandato “al dirigente del Settore Edilizia e Lavori Pubblici di aggiornare/adeguare il Piano Economico Finanziario approvato con delibera della Commissione Straordinaria n. 168 del 27.11.2014 e contestualmente valutare la possibilità di rimodulazione dello stesso privilegiando l’allestimento esclusivo della sala cinematografica al fine di ridurre il costo dell’intervento e rendere maggiormente competitiva la proposta di project financing”.

Il piano è chiaro. Prevede la creazione di una sala cinema — teatro con capienza da 208 posti. Una sala registrazione posta a quota -3.85 m. Spazi connettivo e accoglienza comuni (hall di ingresso e biglietteria) ma con servizi e uscite indipendenti per permettere l’utilizzo contemporaneo dei locali.

Resta ferma la volontà di muoversi in direzione del finanziamento privato: “operare, cioè, – si legge nella delibera – attraverso una gara di evidenza pubblica, al fine di aggiudicare ad un soggetto privato la concessione per la progettazione, la realizzazione e la gestione dell’opera funzionale, comprendendo la ristrutturazione delle strutture già realizzate eventualmente integrate con ulteriori attività, funzionalmente compatibili”.