Giovanna Palma al vetriolo su Di Maio e De Magistris: “Sprechi e disastri”

Giovanna Palma al vetriolo su Di Maio e De Magistris: “Sprechi e disastri”

Giugliano. La parlamentare piddina Giovanna Palma attacca il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio. Per ragioni diverse, ma dallo stesso posto: il suo profilo Facebook.

Il primo bersaglio dell’avvocatessa giuglianese è il primo cittadino del Movimento Arancione, al quale si rivolge in prima persona, condividendo un articolo de Il Mattino sulle condizioni del trasporto pubblico cittadino e della villa comunale: “Complimenti per i tuoi disastri, pensa ad amministrare una città meravigliosa piuttosto che a giocare con la politica. Napoli non ti merita”.

Il secondo attacco social, invece, è diretto a un altro Luigi, membro del direttorio del Movimento Cinque Stelle. Di Maio: “100mila euro di rimborsi per l’attività politica sul territorio. Ecco la lotta agli sprechi!“. A scorta del commento, un altro articolo che passa al setaccio i rimborsi che Di maio avrebbe ricevuto per i suoi continui viaggi lungo la Penisola.

Giovanna Palma non è nuova ai suoi attacchi via Facebook. In altre circostanze ha attaccato duramente anche i politici locali, trai quali il primo cittadino di Giugliano, Antonio Poziello, protagonista insieme alla parlamentare di una lunga querelle consumata anche via social durante le primarie cittadine del PD.

Facebook