Gioia all’ospedale Monaldi, la piccola Martina riceve un cuore nuovo

Gioia all’ospedale Monaldi, la piccola Martina riceve un cuore nuovo

Martina ce l’ha fatta, la bimba di 4 anni di Pomigliano d’Arco ha un cuore nuovo. Un calvario quello della piccola, iniziato con un tumore celebrale; le cure e le chemioterapie hanno portato Martina ad ammalarsi di una grave cardiopatia. Per un anno è stata ricoverata presso l’Azienda Ospedaliera dei Colli e tenuta in vita grazie ad un cuore artificiale. Un’attesa lunga, fino al grande gesto di una famiglia di Roma che ha donato una nuova vita a Martina.

Un’operazione durata ore ed ore, alla quale hanno lavorato i professionisti del centro trapianti del Azienda dei Colli e dell’intera rete trapiantologica regionale e nazionale.

All’equipe, ai medici e a tutto il personale del Monaldi il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha voluto esprimere il suo apprezzamento: «Commuove e ci colpisce – ha detto De Luca – la toccante storia della piccola Martina. A lei e alla sua famiglia, come a quella di chi ha donato il cuore, va il nostro ideale abbraccio. È una storia che onora la sanità campana, ed è testimonianza e conferma di quanta professionalità e di quante eccellenze esistono e si impegnano quotidianamente nelle strutture sanitarie della nostra regione».

di Francesco Mennillo