Giochi erotici e scambi di coppia, troppe perversioni. La moglie lo denuncia

Giochi erotici e scambi di coppia, troppe perversioni. La moglie lo denuncia

Provincia. Per “Fanny” il rapporto col marito era diventato un incubo. Quegli scambi di coppia e quei giochi erotici fatti per venire incontro al suo uomo erano ormai una gabbia da cui non riusciva più ad uscire. Esasperata dopo anni di sopraffazioni e atti osceni, la donna, di Nocera Inferiore, ha deciso di denunciare il marito. A riportare la notizia il quotidiano Metropolis.

Più che una moglie, ormai “Fanny” – nome d’arte che aveva assunto nell’agro-nocerino – era diventata un oggetto. Una merce di scambio nel circuito dei club scambisti e nella rete web, con video erotici a due e a tre trasformati in attrazione per i giochi a pagamento. Tutto per soddisfare le perversioni del marito. L’uomo si è reso protagonista di pestaggi, offese, violenze sessuali domestiche, pretese violente, botte e intimidazioni e poi fautore di un osceno progetto ai danni della moglie.

Troppo per lei. Così “Fanny” ha denunciato tutto. Ora c’è un procedimento penale in corso nella fase dibattimentale davanti ai giudici di Nocera. Ma non si contano le querele e le denunce presentate dalla donna ai Carabinieri di Nocera Inferiore e Pagani.

Facebook