Gigi Guarino: “I progetti per la fascia costiera frutto del lavoro della passata amministrazione”

Gigi Guarino: “I progetti per la fascia costiera frutto del lavoro della passata amministrazione”

“La fascia costiera rappresenta il futuro del nostro territorio. Il centro storico di Giugliano è morto oramai”. A riportarlo è il quotidiano Cronache di Napoli, a dirlo il consigliere comunale Gigi Guarino, ex presidente del consiglio dell’amministrazione Pianese. Il consigliere comunale di opposizione concentra l’attenzione anche sulla vicenda dei finanziamenti ottenuti dalla Regione e dall’Europa che andranno a cambiare il volto della zona litoranea. La sua però è una critica all’attuale sindaco e maggioranza: “Non è farina di questa amministrazione. Alcuni di questi progetti  sono ereditati dalla vecchia consiliatura. Ovviamente non poco che rallegrarmi dell’avvio di questi importanti interventi di ristrutturazione”.

Insomma da un lato la stoccata al sindaco Poziello, dall’altro l’infinita polemica tra centro e periferia che non accenna a scemare in città. Da sempre i residenti della zona costiera non si sentono parte della città di Giugliano. In effetti, date le loro condizioni di anni di abbandono e degrado, non sono certo da biasimare. Per anni ed anni ad ogni campagna elettorale si è usato lo slogan del rilancio turistico di quella zona della città. Per lungo tempo però non si è mai realmente intervenuti. Ora qualcosa si muove ma di qui a parlare di reale cambiamento ce ne vuole ancora tanto.