Giallo in provincia, uomo trovato morto in casa con ferita alla testa

Giallo in provincia, uomo trovato morto in casa con ferita alla testa

Provincia. Scoperta choc nel napoletano. Un uomo è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione di via Annunziatella a Castellammare. Era riverso a terra in una pozza di sangue. Si tratta del 55enne G.P. Il copro presentava una ferita alla testa e si è subito pensato dunque ad un omicidio.

Tuttavia i primi accertamenti escluderebbero questa pista. Come scrive metropolis, infatti, per il medico legale si è trattato di un malore, poi la caduta avrebbe causato una grossa ferita alla testa. Il 55enne assumeva infatti potenti farmaci ed aveva un passato da alcolista. Sul posto è intervenuta anche la polizia per i rilievi del caso.

A quanto pare l’uomo, che viveva con la sorella ed il nipote, era morto da circa 24 ore ma la scoperta è stata effettuare dai parenti solo al mattino. La stanza era chiusa. Adesso resta ancora tutto da accertare.

Sarà l’autopsia disposta dall’autorità giudiziaria a togliere ogni dubbio. Al momento non si esclude nessuna ipotesi.