Giallo in Campania, donna precipita dal terzo piano e muore: urla di panico in centro

Giallo in Campania, donna precipita dal terzo piano e muore: urla di panico in centro

Si tinge di giallo la morte di una 44enne, M.L.R., 44 anni, in via Fieravecchia a Salerno. La donna è caduta dal balcone della casa in cui abitava, al terzo piano. In un primo momento si pensava a un suicidio. Ma la polizia, intervenuta sul posto, non esclude che la donna potrebbe aver perso l’equilibrio mentre puliva i vetri e le due ipotesi sono tuttora al vaglio degli investigatori. Sul posto è giunta un’ambulanza di tipo A della Croce Bianca e il Saut della Misericordia ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

L’incidente ha sconvolto il quartiere a ridosso di corso Vittorio Emanuele dove la donna era molto conosciuta. Le indagini sono ancora in corso per capire fino in fondo i fatti. E tantissime persone, anche se non residenti nella zona ma che a quell’ora del pomeriggio (poco dopo le 17) erano sul corso pedonale, hanno raggiunto via Fieravecchia per rendersi conto dell’accaduto, formando un folto capannello di curiosi che a fatica è stato tenuto lontano. Il cadavere della donna, dopo il consenso del magistrato di turno, è stato trasferito presso l’obitorio del cimitero.

Foto: archivio