Germania, nasce la banconota da “zero euro” e va subito a ruba

Germania, nasce la banconota da “zero euro” e va subito a ruba

Incredibile ma vero: nasce la banconota da zero euro. A decretarne la nascita un accordo tra la Banca Centrale Europea e la Germania. La banconota è in tutto e per tutto uguale alle altre banconote: filigrana, rilievi e immagini con ologrammi. Non hanno ovviamente alcun valore ma possono essere acquistate per 2,50 euro ciascuna. Il motivo è presto spiegato.

Si tratta, infatti, di un’emissione puramente celebrativa per omaggiare la città di Kiel, nel ‘Land’ tedesco dello Schleswig-Holstein, nel nord del paese. Su un lato della banconota, infatti, compare una rappresentazione della nave tedesca Gorch Fock II, ospitata proprio in un museo di Kiel.

Sul lato opposto, invece, a mo’ di omaggio da parte di tutta l’Europa, compaiono alcuni monumenti celebri del nostro continente: dal Colosseo alla Sagrada Familia di Barcellona, passando per la Tour Eiffel e la Porta di Brandeburgo.

L’accordo per la creazione di questa banconota, che sta andando a ruba, è stato raggiunto grazie al progetto ‘Zero Euro’ tra le autorità locali, lo Stato tedesco e la Bce. Le prime 5000 banconote sono andate esaurite in pochi giorni ed è prevista a breve una nuova ristampa.