Genova, 17enne morta dopo notte di alcol e droga

Genova, 17enne morta dopo notte di alcol e droga

Una diciasettenne è morta dopo essere giunta ieri in ospedale in condizioni disperate. La giovane aveva assunto un cocktail di droghe insieme ad una amica di 25 anni, finita in ospedale anche lei, ma in condizioni meno gravi.

Nella notte la giovane più grave non ce l’ha fatta. Entrambe le ragazze sono italiane di origine ecuadoriana. L’amica è in condizioni stabili e non è in pericolo di vita. A trovare le due ragazze esanimi è stato un pensionato, erano nella sua abitazione in via Torricelli, nel quartiere di Borgoratti, dove la 25enne aveva lavorato come badante della moglie, poi deceduta.

L’anziano aveva concesso alla ragazza, ormai di famiglia, di accedere nella casa in caso di necessità. L’uomo ha spiegato ai soccorritori, e agli agenti intervenuti, che non si era accorto che la ragazza era in casa con l’amica perché aveva assunto farmaci contro l’insonnia che di solito lo fanno dormire tutta la notte.

I carabinieri della compagnia di San Martino stanno indagando sul caso di overdose delle due ragazze, che alle analisi sono risultate positive ai test di numerosi stupefacenti, per scoprire chi ha ceduto le droghe alle giovani.