Brutta sorpresa per un 28enne di Sant’Antimo: va in vacanza a Baia Domitia ma viene arrestato

Brutta sorpresa per un 28enne di Sant’Antimo: va in vacanza a Baia Domitia ma viene arrestato

Intorno alle 19 di ieri, a Baia Domizia, i Carabinieri hanno tratto in arresto Gianluca Sessa, classe 1989, residente a Sant’Antimo, pregiudicato e disoccupato. L’uomo si trovava nella nota località balneare in vacanza.

Gli uomini dell’Arma hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso il 12 luglio scorso dalla Procura della Repubblica di Napoli nei confronti del giovane, poiché è stato riconosciuto colpevole dei reati di furto aggravato e rapina, commessi tra Napoli e provincia tra il 2012 e il 2013.

Sessa è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale e resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.