Fugge dall’ospedale nel casertano e fa perdere le sue tracce

Fugge dall’ospedale nel casertano e fa perdere le sue tracce

Non si hanno sue notizie da circa una settimana. Si tratta di Cristian Varone, ventitreenne di Mondragone, che martedì scorso è scappato, calandosi dalla finestra del bagno, dall’ospedale di Sessa Aurunca, dove era stato ricoverato per un’indisposizione per la quale doveva sottoporsi ad altri esami e controlli.

I genitori ne hanno subito denunciato la scomparsa ma le ricerche per ora non hanno dato risultati. Al momento della fuga pare che il ragazzo fosse in stato confusionale. Indossava un pantalone di tuta grigio e una maglietta bianca.

Qualcuno ha affermato di averlo visto in un noto bar di Mondragone nelle ore immediatamente successive alla fuga. Le ricerche in ogni caso si stanno concentrando in tutta la zona. Numerosi gli appelli di amici e parenti sui social, a cominciare dalla fidanzata che scrive “Qualsiasi cosa sia accaduta la supereremo insieme”. Il timore è che gli possa essere successo qualcosa.

Intanto la zona è stata tappezzata di manifesti con i numeri di telefono a cui rivolgersi per chiunque lo vedesse o incontrasse: 3881867636320043519.