Fucarazzo a Giugliano, doppio appuntamento con la tradizione

Giugliano. Le festività natalizie si sono concluse da meno di dieci giorni e arriva come di consueto a Giugliano l’altra ricorrenza molto sentita: quella del Fucarazzo.   

Quest anno l’Amministrazione comunale e le paranze della tammurriata Giuglianese hanno deciso insieme location e date, sarà infatti la zona Selcione ad ospitare il caratteristico rogo di fascine che omaggia Santo Antonio Abate, santo protettore degli animali e quindi del lavoro agricolo.

L’appuntamento con la tradizione giuglianese ha sempre riunito i cittadini in piazza Matteotti, le paranze avevano proposto come location il parcheggio della Pro Loco o piazza Annunziata, ma il comune ha preferito una zona meno centrale e logisticamente più agevole e dove il fuoco non avrebbe danneggiato il basolato appena posizionato dopo i lavori del Più Europa.

Dunque sarà il piazzale adiacente alla Parrocchia di San pio X il giorno 16 gennaio ad ospitare il Fucarazzo di Sant’Antuono ovvero il fuoco segno di preghiera per i futuri raccolti agricoli estivi. Il giorno seguente, il 17 gennaio, le paranze saranno presso la Parrocchia Stella Maris al ponte Riccio.