Frutta, verduta e marijuana: arrestata nota fruttivendola per spaccio. IL NOME

Frutta, verduta e marijuana: arrestata nota fruttivendola per spaccio. IL NOME

Provincia. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Stato Sorrento hanno arrestato Rosa Terminiello, 38enne di Vico Equense, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciata in stato di libertà per detenzione di banconote false.

Gli agenti in seguito ad accurate indagini hanno accertato che la donna all’interno del suo negozio di ortofrutta in Massa Lubrense via Di Turro vendeva anche marijuana. Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti hanno effettuato un controllo presso l’esercizio commerciale poco dopo che un giovane vi era entrato ed uscito a mani vuote ma con in tasca una dose di marijuana.

I poliziotti, dal controllo effettuato, hanno rinvenuto nel cassetto di un tavolino attiguo al bancone di vendita 3 dosi di marijuana pronte per la vendita ed un mazzetto di banconote da 10 euro per un totale di 450€ falsi.La donna è stata arrestata e sottoposta alla misura degli arresti domiciliari mentre la droga e le banconote contraffatte sono stati sottoposti a sequestro. La Terminiello, sposata e con figli, è molto nota in città per la sua attività di fruttivendola. Tanti i residenti della zona choccati dalla notizia.