Frontone, morso da un animale misterioso: corsa in ospedale

Frontone, morso da un animale misterioso: corsa in ospedale

E’ stato morso ad una gamba, forse da una salamandra o un ragno, ma non c’è assoluta certezza, mentre stava lavorando sul monte Catria ed è finito all’ospedale.

E’ successo nei pressi del rifugio, a circa 1500 metri di altezza. Un operaio quarantenne che stava lavorando alla manutenzione dello skilift è stato all’improvviso morso. Enorme lo spavento, anche perché l’uomo non ha saputo riconoscere l’animale. Nonostante il grande dolore, il 40enne è riuscito a telefonare ai suoi colleghi per chiedere aiuto. Il polpaccio si è quasi subito gonfiato con un grosso ematoma e così, immediatamente, si è scesi in paese ed è stato chiesto l’intervento di un’ambulanza.
L’uomo è stato trasportato in macchina fino a valle e poi con il 118 proveniente da Pergola è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale di Urbino. Presso il nosocomio della città ducale, dopo le prime cure del caso, l’uomo è stato sottoposto anche a delle prove allergiche per comprendere meglio che animale l’abbia morso e perché ha scatenato quel tipo di reazione. E’ da escludere che si tratti del morso di una vipera.