Frattaminore, la tragedia di Gennaro: una vita di sogni con Ilaria spezzata da un incidente

Frattaminore, la tragedia di Gennaro: una vita di sogni con Ilaria spezzata da un incidente

L’ennesimo caso di morte sul posto di lavoro. Una giovanissima vita spezzata da un incidente. A perdere la vita è Gennaro Lettiero, un operaio 24enne di Frattaminore. Lascia una fidanzata e i genitori.

L’incidente. È stato uno sbilanciamento del mezzo di movimento terra al quale era alla guida a causare il ribaltamento dello stesso. E’ successo tutto ieri mattina, in pochi secondi il mezzo ha travolto Gennaro portandolo alla morte. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di due giorni fa all’interno di un cantiere dell’Alta Velocità che costeggia la Statale 90′: in particolare la tratta ferroviaria di Rfi Cervano-Bovino (Napoli-Bari), tra Giardinetto e Scalo di Bovino.

I soccorsi. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 ed una squadra di vigili del fuoco. I sanitari del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri, una squadra dei vigili del fuoco e gli ispettori dello Spesal, il Servizio per la prevenzione e la sicurezza ambienti di lavoro. Sull’accaduto è stata aperta un’indagine per chiarire la dinamica dell’incidente mortale e le eventuali responsabilità.

I sogni infranti. Tanti i post di amici e conoscenti sulla pagina Facebook del ragazzo, descritto come un gran lavoratore, che amava la vita e la sua fidanzata, Ilaria. Tante le istantanee insieme, in momenti di felicità, una felicità spezzata da un incidente che ha messo sotto shock l’intera comunità di Frattaminore, dove il giovane era molto ben voluto. Sfogliando i suoi ricordi, emerge una foto con il campione Fabio Cannavaro, Gennaro infatti era molto appassionato di calcio.