Fratta, giro di vite per i fumatori. Multe per chi butta le cicche a terra

Fratta, giro di vite per i fumatori. Multe per chi butta le cicche a terra

Frattamaggiore. L’amministrazione Del Prete dichiara guerra ai “lanciatori” di cicche di sigaretta. Dal primo aprile entrerà infatti in vigore un’ordinanza sindacale che vieta di buttare mozziconi a terra. Per i trasgressori previste multe da 50 euro.

Così come riporta Il Roma, l’ordinanza, che porta la firma del sindaco Marco Antonio Del Prete, è finalizzata a garantire il decoro urbano nelle strade e a garantire la salubrità dei luoghi pubblici. E’ infatti risaputo che i mozziconi contengono sostanze tossiche volatili pericolose per la salute.

La “stretta” contro i fumatori “indisciplinati” non finisce qui. L’ordinanza invita anche i commercianti, in particolare i tabaccai, a dotarsi entro 30 giorni dall’entrata in vigore dell’ordinanza di posacenere da collocare all’esterno del proprio esercizio commerciale.