Fratta, allarme microcriminalità: ragazza scippata e scaraventata a terra

Fratta, allarme microcriminalità: ragazza scippata e scaraventata a terra

Frattamaggiore. Un nuovo episodio di microcriminalità ieri a Frattamaggiore. In via Roma, verso le 8 e 30, una ragazza è stata scippata della borsetta e scaraventata a terra. Autori del colpo due giovani malviventi a bordo di uno scooter.

A seguito della rapina, la ragazza, P. V., ha riportato una ferita alla mano ed un braccio dolorante. Per fortuna nessun danno grave. Lo scippo è stato immediatamente denunciato ai Carabinieri della locale Tenenza.  La vittima ha raccontato la sua esperienza anche su Facebook: “Ho avuto l’attimo di vedere il volto di profilo del ragazzo che non guidava il motorino, addetto allo scippo…volto sobrio, proprio di chi svolge qualcosa di normale e giusto, per lui ero solo un oggetto da espropriare”.

Il post della vittima ha raccolto sui social molti consensi e commenti di sostegno. E’ stata lanciata l’idea di promuovere una raccolta firme tra i residenti frattesi per chiedere alle istituzioni un’intensificazione dei controlli da parte delle forze dell’ordine. Più posti di blocco e telecamere di videosorveglianza l’oggetto della richiesta.