Follia in Val di Susa, litiga con una coppia: lui li insegue e li investe. Morta 27enne

Follia in Val di Susa, litiga con una coppia: lui li insegue e li investe. Morta 27enne

Pare ci sia una lite per motivi di viabilità all’origine dell’incidente avvenuto ieri in Valle di Susa. Un uomo, un 51enne di Nichelino, Maurizio De Giulio, dopo un diverbio ha inseguito e speronato una moto con in sella una giovane coppia, 29 anni lui, 27 lei. A seguito dell’incidente, la ragazza, Elisa Elena Ferrero, è morto, metre il centauro, Matteo Penna, versa in gravissime condizioni.

Secondo la prima ricostruzione delle forze dell’ordine, pochi chilometri prima i due uomini, all’altezza di un incrocio, avevano litigato con una certa asprezza. Prima di allontanarsi a tutta velocità, il giovane avrebbe anche sferrato un pugno contro l’auto. Di qui l’inseguimento, durato per chilometri, con il 51enne che ha speronato la moto dei due giovani per fermarli.

Poco dopo si è consumata la tragedia. L’urto è avvenuto nei pressi di una rotonda nel comune di Condove, sempre in provincia di Torino. I due giovani sono stati scaraventati sull’asfalto e la ragazza, Elisa Elena Ferrero, è morta sul colpo. Il 51enne alla guida del suo Van Ford Transit è risultato anche positivo all’alcool test e dovrà rispondere del reato di omicidio stradale.