Follia nella notte a Giugliano, rissa finisce nel sangue

Giugliano. Scene di ordinaria follia a Giugliano. Ieri in via Fratelli Cervi, traversa di via Oasi Sacro Cuore, presso un centro di accoglienza una rissa tra immigrati è finita nel sangue. I residenti, allarmati dal fracasso e alla vista dell’ennesima scena di violenza che periodicamente si consumerebbe nei pressi del centro, hanno allertato i Carabinieri.

I militari dell’Arma della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise sono giunti sul posto verso le 3 di notte ed hanno effettuato i rilievi e raccolto testimonianze. Denunciati tre immigrati di origine nigeriana per rissa e resistenza a pubblico ufficiale.

A seguito della rissa alcuni immigrati sono rimasti feriti. Il litigio sarebbe scoppiato per futili motivi e sarebbe presto degenerato. I residenti della zona lamentano una situazione insostenibile: oltre alle violenze, sarebbero costretti ad assistere anche a scene di nudo.