Follia in provincia, non sopporta il chiasso e spara un ragazzo dal balcone. In manette pensionato

Follia in provincia, non sopporta il chiasso e spara un ragazzo dal balcone. In manette pensionato

Sant’Arpino. Follia a Sant’Arpino. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno proceduto all’arresto di un pensionato settantottenne del luogo.  I militari dell’Arma sono tempestivamente intervenuti dopo che l’anziano, esasperato dai continui schiamazzi causati da un gruppo di giovani riunitosi all’esterno di un bar adiacente alla sua abitazione, dopo essersi affacciato dalla finestra dell’appartamento ubicata al piano rialzato dello stabile, ha esploso un colpo di pistola che ha attinto all’addome un ventiduenne di Grumo Nevano.

La vittima è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Aversa, dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico per la rimozione dell’ogiva. Il giovane non versa in pericolo di vita. I Carabinieri di Marcianise, unitamente ai militari della stazione di Sant’Arpino, a seguito di sopralluogo hanno rinvenuto l’arma utilizzata dall’arrestato, risultata regolarmente detenuta. La stessa è stata sottoposta a sequestro. L’uomo, invece, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.