Follia a Giugliano, difende la figlia dal marito e spara

Follia a Giugliano, difende la figlia dal marito e spara

Giugliano. Attimi di follia ieri pomeriggio a Giugliano, in via Casacelle. Un uomo interviene al fianco della figlia che litiga con il marito ed esplode un colpo di pistola in aria.

Secondo quanto ricostruito dai poliziotti del commissariato di Giugliano accorsi sul posto, la vicenda ha avuto inizio nel pomeriggio di ieri quando una coppia ha iniziato a litigare. La donna ha deciso di allontanarsi da casa. Poi poco dopo è tornata con i genitori per prelevare alcuni effetti personali dall’abitazione.

Qui la situazione è degenerata. Sono volate parole grosse tra suocero e genero finché quest’ultimo ha estratto una pistola esplodendo un colpo in aria a scopo intimidatorio. Un residente ha allertato le forze dell’ordine. Sul posto è giunta una volante della polizia del locale commissariato. I poliziotti, coordinati dal primo dirigente Pasquale Trocino, hanno sequestrato l’arma e denunciato l’uomo.