Follia a Fratta, insegue l’ex moglie e la sperona con l’auto. Arrestato 42enne

Follia a Fratta, insegue l’ex moglie e la sperona con l’auto. Arrestato 42enne

Frattamaggiore. Arrestato dai Carabinieri  per atti persecutori nei confronti della ex. Il 14 maggio aveva seguito in macchina l’ex moglie da Casoria fino a Frattamaggiore, speronandola più volte nel tentativo di farla fermare, desistendo dalla ricerca ossessiva di un incontro solo alla vista di un’auto delle forze dell’ordine.

I carabinieri della stazione di Frattamaggiore lo avevano denunciato per atti persecutori chiedendo all’autorità giudiziaria l’emissione di un provvedimento restrittivo per tutelare la vittima e il nucleo familiare. Ma il soggetto, un 42 enne di Casoria, ha perseverato: in una seconda occasione, dopo aver minacciato la ex per telefono, ha raggiunto l’abitazione dei genitori di lei danneggiando la porta d’ingresso e minacciando di portarsi via i due figli minori.

Ricevuta la chiamata d’allarme sul 112, sono arrivati sul posto i carabinieri di Casoria che a quel punto, alla luce dei fatti, lo hanno arrestato. Dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari.