Foggia, Luigia Campanaro travolta e uccisa. Fermato il presunto pirata

Foggia, Luigia Campanaro travolta e uccisa. Fermato il presunto pirata

Tutta la città di Foggiai n lutto per Luigia Campanaro, 25enne travolta e uccisa da un’auto piombata su di lei e sul fidanzato mentre attraversava la strada in via Gramsci per raggiungere un bar dall’altro lato della careggiata.

L’opel Zafira ha centrato entrambi i ragazzi in pieno dopo aver sbandato. Per Luigia Campanaro non c’è stato niente da fare. Il ragazzo, Agostino, 20 anni, è ricoverato invece in ospedale ma non versa in gravi condizioni.

I carabinieri hanno ascoltato le testimonianze di tante persone che si trovavano sul posto. Hanno anche passato al setaccio i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona. Subito i sospetti si sono concentrati su un giovane di 20 anni, incensurato, che già nella tarda mattinata di oggi è stato condotto in caserma per essere sentito.  Il ragazzo si trova nel carcere di Foggia. Sarà interrogato alla presenza del suo difensore.

Facebook