Filmino hot con ragazza di Pozzuoli, c’è un indagato

Filmino hot con ragazza di Pozzuoli, c’è un indagato

Pozzuoli. C’è un indagato per la diffusione del video hard che vede protagonista una studentessa 19enne di Pozzuoli. La ragazza, che dopo l’involontaria popolarità dovuta al filmino ha avuto un tracollo emotivo, è stata ascoltata dai magistrati. La Procura ha individuato il coprotagonista del filmino in un ragazzo di 22 anni, anche lui di Pozzuoli. Ma ad aver diffuso le immagini u whatsApp e in rete è un terzo soggetto, attualmente iscritto nel registro degli indagati per violazione della privacy.

Nel filmino si vede la 19enne che pratica un rapporto sessuale ad un giovane 22enne. Pochi secondi che hanno trasformato un gioco erotico in un incubo. La 19enne è stata messa alla gogna mediatica e per giorni si è rifiutata di andare a scuola per la vergogna. Il suo caso scoppiò un mese fa, poco dopo il suicidio di Tiziana Cantone, la 31enne diventata celebre per alcuni video hard messi in rete e poi toltasi la vita con un foulard nella cantina della sua abitazione a Mugnano.

LEGGI ANCHE:

Filmino hard, parla il ragazzo che ha filmato la 19enne

Nuovo video hard, si tratta di una studentessa di Pozzuoli

Facebook