Evita posto di blocco e fugge per 10 chilometri da Giugliano a Melito. Arrestato

Evita posto di blocco e fugge per 10 chilometri da Giugliano a Melito. Arrestato

Giugliano. Doveva essere ubriaco. Troppo per non fermarsi al posto di blocco dei Carabinieri della Compagnia di Giugliano. Un uomo questa mattina non si è fermato all’alt in via Oasi Sacro Cuore e si è lanciato in una spericolata fuga a bordo della sua automobile da Giugliano a Melito.

Immediato è scattato l’inseguimento dei militari dell’Arma, che l’hanno inseguito per dieci chilometri. Una volta bloccato, l’uomo è stato sopposto all’alcol test ed è risultato in stato di ebbrezza. Ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Per lui la rocambolesca fuga per le vie dell’hinterland si è conclusa in manette.

A seguito di accertamenti, è poi risultato che l’auto era priva di copertura assicurativa ed era già stata sopposta a sequestro amministrativo. L’uomo, oltre a guidare in stato di ebbrezza, era anche senza patente perché ritirata.