Esplode bomba a Napoli, panico in strada. C’è l’ombra della camorra

Esplode bomba a Napoli, panico in strada. C’è l’ombra della camorra

Napoli. Esplode una bomba a Napoli nella notte tra sabato e domenica. Panico tra i residenti. La deflagrazione è avvenuta a Soccavo, in via Colasanto, all’ingresso di un condominio. Per fortuna l’esplosione non ha provocato feriti. A risultare danneggiati soltanto il portone del palazzo e una Clio parcheggiata lì vicino.

La vettura risulta intestata alla madre di un pregiudicato trentenne appartenente all’orbita del clan Vigilia. Sui fatti indaga la Polizia di Stato, che per adesso inquadra l’episodio nell’ambito della faida di camorra che sta insanguinando l’area ovest e il rione Traiano, teatro di uno scontro tra cosche – i Puccinelli e i Vigilia – ansiose di conquistare il controllo dello spaccio di droga.