“Era qualcosa con le gambe, viscido”, ecco cosa scopre nella sua bevanda preferita

“Era qualcosa con le gambe, viscido”, ecco cosa scopre nella sua bevanda preferita

Barbara Kline, al primo sorso della sua “bibita preferita”, l’acqua di cocco,  ha sentito subito che qualcosa non andava. “Ho inghiottito un grosso pezzo di qualcosa, era davvero una brutta sensazione, ho sentito subito che era una cosa spessa”, ha detto la 34enne di New York. Così si è decisa a tagliare la confezione in due per capire cosa nascondesse. La scoperta è stata disgustosa.

“Era qualcosa con le gambe. Era qualcosa di viscido” spiega inorridita Barbara. La donna ha pensato che potesse trattarsi di una sorta di calamaro. “Ho iniziato a vomitare. In realtà, l’ho fatto per almeno un paio di giorni consecutivamente. Poi ho sofferto di diarrea”. I fatti sono avvenuti lo scorso 25 aprile, Barbara oggi afferma ancora di stare male. Ha deciso di pubblicare le foto scattate al cartone della bevanda in questione, Vita Coco, su Facebook. Ad oggi quegli scatti sono stati visti da oltre 50mila persone. “Voglio solo delle risposte, voglio sapere cos’era quella roba” afferma la 34enne americana.