Emettevano fatture false per pagare i debiti col fisco, sequestrati beni e conti correnti

Emettevano fatture false per pagare i debiti col fisco, sequestrati beni e conti correnti

Creavano fatture false per generare un inesistente credito di Iva che poi avrebbero utilizzato per compensare i debiti col Fisco e nei confronti dell’Agenzia delle Entrate per un ammontare di circa 3 milioni di euro.

Au quest”ipotesi di reato la Procura di Napoli Nord ha fatto eseguire eseguire un decreto di sequestro preventivo di conti correnti, beni mobili ed immobili nella disponibilità di una società di capitali, del suo amministratore e gestore di fatto nonché di alcuni consulenti fiscali.

Gli accertamenti sono stati condotti dai militari del Gruppo di Aversa della Guardia di Finanza e dalla direzione provinciale di Caserta dell’Agenzia delle entrare.